Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2017

Il primo video riguarda l’inchino di Mattarella alla Commissione Trilaterale. Sì proprio quella commissione trilaterale fondata dal Rockefeller. Ed ecco che si prepara a esibire il suo servilismo (anzi a letteralmente lucidare le scarpe) ai banchieri che hanno tolto le democrazie e messo i mercati al comando dell’occidente. Saluta! Saluta tutti i finanzieri della Commissione Trilaterale con cordialità

slap slap slap slap.

Per avere un commento a questo eloquente spettacolo di servilismo, guardate come risponde l’avvocato Marco Mori candidato a sindaco di Genova (minuto 1:51)

 

Parliamo del secondo video, più recente.

Indovinate? Un’altra dimostrazione di servilismo, questa volta al presidente degli Stati Uniti.

Ecco quindi nell’aprile del 2017 Gentiloni, un sedicente ministro non eletto non voluto che si accovaccia a Trump e dice che qualsiasi presidente sia in carica negli Usa, lui a nome degli italiani (di chi?!) assicura piena fedeltà al suo capo jedi supremo del lato oscuro della forza: George W. Donald duck OsamaBin trumpladen.

Slap slap slap slap slap slap slap slap slap slap slap slap slap slap slap.

Riguardatevi i due video di cui sopra. Andate a fare qualche ricerca e inquadrateli meglio nel contesto di quando sono stati girati. Rendetevi conto di quanto anticostituzionali siano i contenuti di entrambi i discorsi pronunciati da entrambi i personaggi.

 

Read Full Post »

Quando sono andato su google scholar e ho cercato di capire il numero di ricerche scientifiche che da vent’anni sono focalizzate sulle proprietà curative delle foglie d’ulivo sono rimasto stupefatto: è la foglia più studiata e forse più benefica del mondo! Ecco perché

foglia_olivo

Infuso di foglie d’olivo: proprietà e benefici

sapete quando si dice che un bicchiere di vino a cena allunga la vita? Il motivo è che contiene polifenoli [1].

Sapete quando si dice che l’olio d’oliva cura il colesterolo ed è il segreto della salute e della longevità dei popoli mediterranei? E’ perché contiene alcune sostanze che tra l’altro combattono i radicali liberi, controllano le funzioni dei reni, disintossicano il fegato dalle tossine, remano contro i livelli sballati di glicemia tipici di chi soffre di diabete.

Infine, perché si dice che il peperoncino è un anticancro (cioè aiuta a prevenire il cancro)? Il motivo è che contiene antiossidanti. E per quale motivo si dice che ha effetti benefici sull’ipertensione e le malattie della circolazione? Perché abbassa la pressione arteriosa.

Tutte le proprietà sopra citate sono contenute in una unica piccola foglia grigio argentata: la foglia dell’albero d’olivo!

Viene da pensare: se si facesse un “concentrato” di foglie d’olivo (togliendo il grasso dell’olio e l’amaro delle foglie) per ottenere un estratto di tutte queste sostanze benefiche in una sola volta? Ecco nato l’infuso di foglie d’olivo!

Penso specialmente alle persone che vivono in città, dove gli effetti deleteri dell’inquinamento elettromagnetico, dell’aria e del cibo è amplificato, dove lo stress è alle stelle, proprio in quel caso è necessario bere un concentrato di principi provenienti dalla foglia, ormai ne sono convinto, più curativa che c’è in natura.

Tra le sostanze più attive nel combattere le malattie sono state riconosciute negli anni di ricerca l’Oleuropeina che, tra le altre cose, combatte l’osteoporosi; il Tirosolo e l’Idrossitirosolo, forti antiossidanti naturali; l’acido Elenolico e la Rutina.

Esiste un produttore italiano che estrae in maniera naturale un concentrato di foglie d’olivo. Io l’ho provato e ha un sapore incredibile, si sente il sentore delle foglie ma senza l’amaro disgustoso che le caratterizza. Le bottiglie sono acquistabili online, al seguente indirizzo

evergreenlife.it

In basso a sinistra compare l’icona Registrati. Seguire il link fornendo tutti i dati necessari a livello fiscale: la registrazione è gratuita. Successivamente si può entrare direttamente nel sito ed eventualmente effettuare un acquisto.

Io penso sia una buona idea effettuare una cura di almeno 3-4 mesi, per avere prova dell’effetto disintossicante di questa bevanda che non ha, tra l’altro, effetti collaterali.

[1] Dei polifenoli ne parla anche Michael Pollan nel suo libro “In difesa del cibo”. Cosa sono i polifenoli? In questa pagina web se ne ricorda una semplice descrizione:

“Le piante selvatiche, similmente a quelle delle coltivazioni biologiche, sono, infatti, piante robuste, frutto di una lunga selezione naturale, abituate a difendersi dagli attacchi d’insetti e parassiti e piene, di conseguenza, di preziosi (per noi) polifenoli, le sostanze difensive che le piante emettono in risposta ad un attacco esterno.”

Read Full Post »