Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for agosto 2012

Sono felice di scoprire in questi mesi, un po’ per caso (un po’ perché credo i tempi siano maturi?) una certa quantità di persone che praticano permacultura nel proprio terreno, sprimentano tecniche per abbattere gli sprechi di risorse, ridurre i rifiuti, recuperare l’acqua piovana, nutrire la fertilità del suolo e incrementare piano piano la frazione di autoproduzione nell’economia familiare. Qui da noi, per esempio, stiamo pensando di costruire un forno in terra cruda per poi farci il pane da soli!

Tuttavia sappiamo i limiti di questi gesti: non possiamo fare TUTTO da soli.

Emergo adesso da un editoriale, sempre di grande respiro- di un attivista di eccellenza, Carlo Petrini, che commenta il flop del Summit Rio+20 dipingendo la difficoltà occidentale dei oggi: tutti avvertiamo l’esigenza di nuovi paradigmi ma non sappiamo condividerli.

Quindi? Domanderete voi…

Incontriamoci per conoscere i vostri progetti!

Ricostruire una comunità come una volta è la maniera migliore per prepararci al futuro di scarsità energetica e cambio climatico, oltre che affrancarci da una generazione troppo dedita all’economia di mercato, che ha contribuito all’attuale crisi sistemica.

Ma ricostruire una comunità non sembra sull’agenda dei politici locali… Bene, e allora cominiciamo da noi! Partiamo dalla nostra realtà  così come sono partiti nei centri urbani da condizioni al contorno ben più difficili.

Qual’è l’idea?

L’idea è innanzitutto quella di conoscerci di persona!
Pranzo autogestito e condiviso con i vostri piatti migliori ;-)

Sarà bello poi se accettate di presentare, in una atmosfera informale e amichevole, i vostri progetti al pubblico presente.

Infine vorrei intavolare con voi la proposta seguente:
creare un blog di riferimento per chi vuole entrare in questa nuova comunità del cibo cilentana e supportare via via progetti di transizione in questa comunità, come ad esempio (la butto lì):

– una mailing list attraverso cui far passare un mercato del dono/baratto,

– un Gruppo di Acquisto cilentano.

No dico, tutto questo vi pare poco?! :)

SE VI PIACE, DIFFONDETE IL VOLANTINO DELL’EVENTO!

DOMANDE FREQUENTI

Perché quest’evento?

Anche nel cilento è partita (grazie ad alcuni bionieri) la transizione agroalimentare, la decrescita, la food revolution del “coltivo il mio orto, mangio il mio cibo”.. Quello che sentiamo tuttavia che manca è lo sviluppo di una rete di scambio, una economia solidale basata sulla comunità e la maniera di divulgare sistemi di progettazione in permacultura.
Questo evento vuole fare da volano e -speriamo- essere il primo di una serie di incontri.

Cosa devo fare in quest’evento, oltre a portare da mangiare?

Vi prego di dire la vostra disponibilità a presentare il vostro progetto agli ospiti della giornata. Avrete uno spazio (e un tempo) tutto vostro!
Contattatemi al mio cell o all’email (vedi sotto) se la proposta vi piace e se volete maggiori dettagli.

Come si arriva al B&B Il Giardino?

trovate le informazioni alla pagina seguente
http://www.bbilgiardino.net/Raggiungerci.shtm

Per maggiori informazioni chiamatemi al cell 3472364475.

mail: ecammarano@gmail.com

Emmanuele

Annunci

Read Full Post »